Una messa bizantina alla Chiesa dell’Olmo

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
La chiesa dell'Olmo a Cogollo del Cengio

Mercoledì sera alle 19 la Chiesa dell’Olmo nel paese vecchio di Cogollo ospiterà una liturgia diversa dal solito. Sarà infatti celebrata una funzione con rito bizantino, ossia quello in uso nella chiesa cristiana ortodossa. Un’iniziativa promossa dal Monastero della Piccola Famiglia della Resurrezione con lo scopo di far conoscere la cultura della Chiesa orientale.

A celebrare questa particolare liturgia non saranno sacerdoti ortodossi, bensì il padre cattolico Lorenzo Altissimo, accompagnato dal “Coro giovani voci” di Cogollo, che intonerà le musiche tipiche del mondo orientale. La data è simbolica perché nel mondo ortodosso il 21 settembre corrisponde alla data di celebrazione della natività della Beata Vergine. Festività che assume particolare rilievo perché segna l’inizio dell’anno liturgico, a differenza della Chiesa latina che apre l’anno religioso alla prima domenica di Avvento.
L’appuntamento è organizzato dalla Piccola Famiglia della Resurrezione, una comunità monastica cattolica nata a Gerusalemme nel 1978 che ha oggi numerose sedi in tutto il mondo. “Un’occasione per scoprire un mondo diverso – hanno detto gli organizzatori – una cultura molto antica con cui condividiamo le radici. Il mondo delle icone e del fascino orientale delle chiese di Venezia e Ravenna”.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!