La voce e il jazz al centro di “Thiene in Musica 2018”

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Andrea MOtis, Premio Memorial Tullio Besa 2018

“New voices, new feelings” recita il sottotitolo della rassegna “Thiene Musica 2018”, ancora una volta proposta dall’Istituto Musicale Veneto “Città di Thiene”, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Thiene.

Il progetto si presenta con un corpo principale delineato nei tre concerti più significativi (30 aprile, 4 e 10 maggio), con alcune serate che, fra prologhi e corollari, vedono sempre protagonista la voce, dal campo lirico a quello pop. Ma è chiaramente il sound del jazz a farla da padrone, tanto è vero che “Thiene Musica 2018” si propone come aperitivo di lusso per il festival Vicenza Jazz, la cui partenza si intreccia proprio con il terzo appuntamento thienese.

“Anche quest’anno – dichiara Maria Gabriella Strinati, assessore alla Cultura – la rassegna è soprattutto all’insegna del Jazz, grazie alla collaborazione con il maestro Riccardo Brazzale, con un’offerta di altissima qualità e degna della nostra città”.

Il primo concerto
Giornata particolarmente importante è lunedì 30 aprile 2018, il giorno in cui dal 2012 si celebra in tutto il mondo la “giornata internazionale del jazz”. La città di Thiene (che da anni, con poche altre città italiane, è inserita nel progetto nazionale “I luoghi del jazz”) ha scelto di dedicare l’Internazionale Jazz Day ai giovani, chiamando sul palco del Teatro Comunale tre gruppi di jazzisti emergenti (anche qui con due cantanti), tutti freschi di incisioni discografiche. Il primo a salire sul palcoscenico del Teatro Comunale, alle 21.00, sarà il gruppo della cantante Bibi Milanese, con Michele Uliana (clarinetto), Marcello Abate (chitarra) e Nicolò Masetto (contrabbasso). Altra cantante protagonista sul palco del Comunale, a seguire, sarà poi quella di Valentina Fin, con il quintetto Rame, ossia Giovanni Fochesato (sax tenore), Mauro Spanò (pianoforte), Marco Centasso (contrabbasso) e Filippo Mampreso (batteria). Infine, la serata al Comunale vedrà in scena il quintetto del pianista thienese Riccardo Pettinà.

Il secondo concerto
Con la serata all’Auditorium Città di Thiene-Fonato di venerdì 4 maggio si entra d’un tratto nell’ambito del jazz europeo: ne è protagonista la giovane cantante e trombettista spagnola Andrea Motis che a Thiene sarà pure insignita del premio Memorial Tullio Besa.

La giovane Motis, che arriva da Barcellona ed è allieva di Joan Chamorro, ha già conquistato il pubblico e la critica internazionale la quale, sin dall’album del debutto Emotional Dance (per la Impulse), ha scomodato paragoni altissimi.

Il terzo concerto
Una settimana dopo, giovedì 10 maggio 2018 (sempre alle 21.00 e sempre al Fonato), giunge un’altra cantante in fortissima ascesa sulla scena internazionale, la francese Camille Bertault, sul palco in trio con pianoforte e contrabbasso. Questo concerto giunge a Thiene anche per la collaborazione del festival Vicenza Jazz che, in comune con le manifestazioni musicali thienesi, ha la stessa firma artistica di Riccardo Brazzale, il direttore dell’Istituto Musicale Veneto “Città di Thiene”.

La rassegna si completa con molte altre piccole e grandi iniziative che segneranno la primavera thienese; fra queste, nel segno della voce, si segnalano i “Lunedì all’Opera”, a cura del baritono Alberto Spadarotto nei quali, con la partecipazione delle cantanti Monica Bassi ed Eleonora Donà, verranno presentate coinvolgenti serate in forma di guida a opere liriche famose come i lavori “buffi” di Gaetano Donizetti o la notissima “Carmen” di Bizet, rispettivamente lunedì 16 e il 23 aprile 2018 alle 21.00 all’Istituto Musicale Veneto “Città di Thiene”.

“Thiene Musica 2018” si arricchirà di altre serate sino alla festa europea della musica del 21 giugno, in un lungo calendario reso possibile anche grazie alla collaborazione e alla compartecipazione di vari soggetti ed enti a vario titolo fra i quali spiccano la Banca S. Giorgio Quinto e Valle Agno e la ditta Zuccato che festeggia quest’anno il 150° di attività. Gli eventi della festa europea della musica si terranno in una location davvero inusuale, nel piazzale G. Matteotti antistante la Stazione dei treni.

Per informazioni e prenotazioni: Istituto Musicale Veneto “Città di Thiene”, via C. Del Prete, 43 – Thiene; tel. 0445/364.102 e info@istitutomusicaleveneto.it

Prevendita: Comune di Thiene, Servizio Promozione Eventi Culturali, Piazza Ferrarin, 1 – Thiene; Tel. 0445/804.745 lun, merc, ven  9.30 – 12.30, mart e giov 9.30-12.30 merc pomeriggio 16.30-18.15.

Prevendita online: www.vivaticket.it. Vendita nei luoghi e giorni di spettacolo da un’ora prima dell’inizio.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!