In partenza il cantiere per la nuova piastra sportiva in via Vanzetti

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Ammonta a 155mila euro l’importo dei lavori, in partenza in questi giorni, per la realizzazione di una piastra sportiva nell’area sterrata retrostante il Padiglione Fieristico di via Vanzetti.

L’area, estesa per poco più di 1.600 metri quadri, è adiacente all’Itc “A. Ceccato” e comprende sia una porzione di proprietà comunale sia una di proprietà provinciale, concessa in uso.

La nuova piastra, estesa su 1.100 metri quadri,  sarà attrezzata ed idonea per il gioco della pallavolo, del basket, del salto in lungo e conterrà anche una pista per la corsa.

La pratica sarà possibile anche nelle ore pomeridiane, essendo munita di illuminazione notturna.

“Esprimo piena soddisfazione per un cantiere che si apre – dichiara l’assessore ai lavori pubblici Andrea Zorzan – e che contribuirà a  dare risposte alle esigenze della città. Con la nuova piastra sportiva di via Vanzetti definiremo esteticamente un’area che oggi si presenta come uno spazio disordinato, daremo agli istituti superiori uno spazio in cui svolgere l’attività sportiva all’aperto in sicurezza e con qualità e, nelle ore non scolastiche, dotiamo il quartiere e la città di una nuova area in cui i giovani sapranno ritrovarsi e sfruttare questa nuova opportunità”.

“A Thiene la richiesta di strutture per lo sport è molto alta e di vecchia data – rileva il sindaco Giovanni Casarotto – e come amministrazione comunale abbiamo lavorato per soddisfare la domanda di spazi idonei. Ricordo che in questi anni cinque anni la città si è arricchita sia dell’area sportiva alle scuole Bassani, con 1.300 metri quadri di campo  in resina gommata con rete per pallavolo, porte per calcetto e pallamano, canestri per il basket e tiro libero, buca per salto in lungo, pista di atletica, che della piastra polivalente al parco del Donatore”.

L’impianto sportivo è delimitato da un muretto in calcestruzzo con sovrastante recinzione metallica plastificata e sarà dotata di due accessi, uno  per l’attività sportiva della scuola e l’altro, prospiciente il parcheggio, per l’utilizzo da parte di utenti extrascolastici. La piastra sarà inoltre affiancata da 500 metri quadri di verde pubblico.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!