Esce di strada e finisce in mezzo agli arbusti: miracolata 26enne

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Potrebbe esserci una distrazione all’origine dell’uscita di strada avvenuta stamane intorno alle 9 a Sarcedo in via Schio, all’altezza del civico 42. Una donna di 26 anni di Mason Vicentino. S.T., ha perso il controllo della sua auto, finendo fuori strada lungo il ciglio stradale e concludendo la sua corsa – dopo 70 metri – prima toccando solo lateralmente un palo della linea telefonica e poi fermandosi in mezzo ai cespugli presenti sul campo, più in basso di circa cinque metri rispetto il livello stradale.

Ad accorgersi dell’incidente, alcuni abitanti della via che hanno sentito i cani abbaiare e hanno dato l’allarme. Per fortuna l’automobilista, che è rimasta lucida tutto il tempo, non ha subito gravi danni: l’auto non ha infatti centrato un palo in cemento e gli arbusti presenti a lato della strada hanno impedito al mezzo di capottare. Sul posto è sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno estratto la ragazza dall’auto, dopo che chi ha dato l’allarme aveva già liberato la vettura dai rami, sincerandosi anche delle condizioni della giovane.

La 26enne è stata quindi consegnata ai sanitari del Suem 118 che l’hanno portata in ambulanza all’ospedale di Santorso in codice giallo per un probabile trauma ad una gamba. Per i rilievi di rito è intervenuta la polizia stradale di Bassano del Grappa.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!