Thiene ha il nuovo arciprete, è don Giovanni Baldo

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

E’ don Giovanni Baldo il nuovo arciprete della parrocchia del Duomo di Thiene. Lo ha comunicato pochi minuti fa il vescovo di Padova Claudio Cipolla al termine della celebrazione che ha voluto tenere in Duomo proprio per dare l’annuncio, avvenuto in contemporanea a Borgoricco, dove don Giovanni è parroco da dieci anni.

A poco più di quattro mesi dalla scomparsa di don Livio Destro, la comunità thienese ha quindi un nuovo pastore. Don Baldo, 55 anni, era salito agli onori delle cronache nazionali nel 2011 per l’ “assoluzione” ad un imprenditore che si suicidò a causa della crisi economica.

Il vescovo Cipolla ha anche annunciato che l’ingresso del nuovo arciprete avverrà in tempi abbastanza stretti. Don Giovanni Baldo, classe 1963 e ordinato nel 1988, è parroco di Borgoricco San Leonardo dal 2007, dallo scorso anno è anche vicario foraneo del Vicariato di Villanova. Precedentemente era stato parroco, per dieci anni, a Piacenza d’Adige, mentre il ministro di vicario parrocchiale l’aveva svolto prima nella parrocchia di Torreglia (dal 1988 al 1992) e successivamente ad Anguillara Veneta (1992-1997).

“Sappiamo che non sarà un distacco semplice per don Giovanni, che è parroco molto stimato e benvoluto nella comunità di Borgoricco – ha sottolineato il vescovo Claudio segno di una fraternità coltivata e maturata nel tempo e nella condivisione della fede. Lo ringrazio per la disponibilità nel mettersi al servizio della Chiesa nella comunità di Thiene e vi invito ad accoglierlo con calore e a volergli altrettanto bene”.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!