Un frontale fra autocarri e un altro incidente in via Santo: in due all’ospedale

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
L'incidente delle 8.15 in via del Santo a Thiene

Due incidenti si sono verificati in mattinata in via del Santo, a Thiene. Nel primo, il più grave, sono rimasti coinvolti due autocarri e un’auto, i due camionisti sono stati portati in ospedale: uno è in Rianimazione al San Bortolo di Vicenza, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Lo scontro è avvenuto alle 8.15 ai confini fra Thiene e Villaverla. Un autocarro Opel condotto da un 39enne vicentino andava verso Thiene quando, per motivi ancora ignoti, ad un tratto ha invaso l’altra corsia di marcia. Il mezzo pesante si è scontrato quasi frontalmente contro un altro autocarro Man, condotto da un 47enne di Dueville, impattando anche contro una Peugeot che al volante aveva una 34enne di Thiene. L’autocarro Opel è finito su un platano e lì si è fermato.

Per estrarre entrambi i conducenti è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno tagliato le lamiere degli autocarri. I feriti sono stati affidati al Suem: il più grave, il 39enne vicentino, è stato portato all’ospedale di Vicenza con dei traumi multipli a una gamba. L’altro conducente, che nell’autocarro Man trasportava bibite, è stato portato a Santorso e dimesso con prognosi di dieci giorni. La conducente della Peugeot è stata accompagnata autonomamente al Pronto Soccorso di Santorso per accertamenti. Sul posto due pattuglie del consorzio polizia locale Nordest Vicentino hanno eseguito i rilievi e deviato la viabilità fino alle 11.15 circa.

I vigili sono intervenuti in via del Santo a Thiene anche in un altro punto, alle 10 circa. A quell’ora un 28enne di Vicenza a bordo di una Clio, forse per i rallentamenti conseguenti all’incidente avvenuto più avanti, ha perso il controllo dell’auto uscendo di strada a destra e finendo su un platano. L’auto si è ribaltata sulla sinistra, fortunatamente il giovane ha riportato solo qualche escoriazione.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!