Guida sotto i fumi della cannabis, in auto gli trovano anche un pugnale

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Velo d'Astico, il materiale sequestrato

Viaggiava in centro a Velo d’Astico con la sua Audi A3 a velocità sostenuta, con la patente scaduta, sotto effetto di droghe e già aveva rischiato di provocare incidenti e di investire alcuni pedoni: erano le otto e mezza di ieri mattina quando B. Z., 25 anni, è stato intercettato e fermato da una pattuglia della Polizia Locale Alto Vicentino, chiamata dal personale dello Sportello Sicurezza del Comune di Velo d’Astico.

Agli agenti è apparso subito chiaro  che il giovane era in evidente stato confusionale. Visto lo stato di alterazione evidente, la Polizia Locale l’ha fatto portare con un’ambulanza al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Santorso e qui, è risultato positivo ai cannabinoidi. Gli agenti hanno quindi deciso di perquisire anche la sua auto e l’abitazione. In casa gli sono state così trovate un’esigua quantità di sostanze vegetali compatibili con la cannabis, un bong, due mini bong, un chilum in pietra, un bilancino di precisione e un grinder in metallo. Nell’Audi è stato invece rinvenuto un pugnale con una lama di 23 centimetri. B.Z. è stato quindi deferito all’Autorità Giudiziaria per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, guida con patente ritirata e per porto abusivo di armi. L’auto è stata messa sotto sequestro.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!