Si frattura la caviglia mentre va a funghi. Recuperata nel bosco

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Una tranquilla mattinata a funghi si è trasformata in una disavventura per una 43enne di Schio, che alle 7.30 mentre camminava nei boschi vicino al rifugio Melegnon a Tonezza si è fratturata una caviglia. Per riportare la donna a valle si è reso necessario l’invio di una squadra di Vigili del Fuoco.

La donna era in compagnia del fratello quando stava percorrendo un tratto impervio di bosco a circa un chilometro di distanza dal rifugio. Improvvisamente però la 43enne è caduta fratturandosi la caviglia, tanto da non riuscir più a muoversi. A quel punto il fratello ha chiamato i Vigili del Fuoco che sono intervenuti prestando un primo soccorso: dopo aver immobilizzato la caviglia la donna è stata quindi caricata su una barella e trasportata a braccia fino alla strada, dove l’ha presa in cura il personale sanitario.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!