Il Leone di San Marco più grande al mondo pronto a ruggire

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Gentilin con la statua del leone di San Marco

Lunga 4 metri e alta 3, pesante 400 chili e fatta in vetroresina. Sarà la più grande statua al mondo raffigurante il Leone di San Marco e andrà posizionata a Trissino, nella rotonda d’entrata del paese venendo da Montecchio Maggiore.

E’ questo l’annuncio fatto da Giampaolo Gentilin, presidente del “Comitato Identità Veneta” di Trissino, costituito un anno fa con lo scopo di collocare questo enorme leone sulla rotatoria di Trissino. “Qualche sera fa il Consiglio Comunale di Trissino – spiega Gentilin – dopo il via libera della Provincia, ha approvato il progetto di riqualificazione della rotatoria, che comprende anche la posa della statua del leone di San Marco. Poserà su un basamento circolare alto un metro, mentre la statua realizzata in vetroresina con finitura uguale alla pietra di Vicenza. Sarà la statua marciana più grande al mondo, simbolo millenario di questa terra”.

I 3 promotori di questa iniziativa sono Simone Gentilin , Giovanni Ceranto e lo stesso Giampaolo Gentilin, presidente del Comitato. L’opera è stata realizzata da una ditta veronese specializzata nelle lavorazioni in vetroresina.

“Il Comitato ringrazia il sindaco Davide Faccio per la sua caparbietà a portare avanti l’iniziativa e tutta la maggioranza in Consiglio Comunale che ha votato a favore del progetto – conclude Gentilin – infine ringraziamo tutti i cittadini che grazie alle loro donazioni hanno permesso la realizzazione della più grande statua raffigurante il simbolo del Veneto, il Leone di San Marco”.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!