“Eureka! Funziona!”, premiate le scuole primarie di S. Giuseppe di Cassola e Agugliaro

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
I vincitori per le classi quarte: l'Istituto Comprensivo Marconi di Cassola con la Scuola Primaria "San Giuseppe"

È stato il tema della “Meccanica” al centro della sesta edizione di “Eureka! Funziona!”, il concorso formativo dedicato ai bambini delle classi quarte e quinte delle scuole primarie, promosso a livello nazionale da Federmeccanica con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca e proposto in provincia da Confindustria Vicenza.

Ieri al Teatro Astra di Vicenza si è tenuto l’evento finale, in cui i 18 team di giovanissimi studenti, provenienti da 11 scuole della città e della provincia, hanno presentato, ad oltre 300 bambini, i loro lavori: ovvero un giocattolo costruito sulla base di un “kit” di materiali proposti dagli Industriali che, oltre a riferirsi al tema della meccanica, debba anche essere in grado di muoversi.

I team erano composti da 4-5 allievi, che nelle scorse settimane si sono messi alla prova sia nella fase di progettazione, sia in quella di realizzazione oltre che per l’esposizione del “prodotto finito” avvenuta, appunto, all’Astra e moderata da Corrado Boldi Cotti di Teatro Educativo.

Per le classi quinte, ha vinto l’Istituto Comprensivo Palladio di Pojana Maggiore con la Scuola Primaria Suor M.E. Andreoli di Agugliaro con il gioco “Il mulino dei mille giochi”. Per le quarte, invece, è risultato vincitore l’Istituto Comprensivo Marconi di Cassola, con la Scuola Primaria “San Giuseppe” con il gioco “Lupo di mare”.

I vincitori del concorso sono stati scelti da una giuria composta da Barbara Beltrame Giacomello, vice presidente di Confindustria Vicenza con delega all’Education; Pietro Sottoriva e Andrea Visentin, imprenditori componenti della Commissione Scuola di Confindustria Vicenza; Giovanni Boschetti, docente di robotica industriale dell’Università di Padova a Vicenza e Giuliana Cavaggioni, rappresentante dell’Associazione per l’Insegnamento della Fisica nonché responsabile del progetto nazionale Science Under 17.

A concorrere, sono stati i bambini delle scuole: “Suor Maria Elisa Andreoli” (Agugliaro) dell’I.C. Palladio; “San Giovanni Bosco” e “San Giuseppe” (Cassola) dell’I.C. Marconi; “Guglielmo Marconi” dell’I.C. Schio 2 Fusinato; “Talin” dell’I.C. Thiene; “Zanella” (Vicenza) dell’I.C. Muttoni 6; “Arnaldi” dell’I.C. Vicenza 1; “Gonzati” dell’I.C. Vicenza 2; “Pertini” dell’I.C. Vicenza 3; “Pasini” dell’I.C. Vicenza 7 e “Levis Plona” (Vicenza) della Fondazione Levis Plona.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!