Gettano la coca dal finestrino dell’auto in corsa. Denunciati tre vicentini

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
La "gazzella" dei carabinieri

Non rispettano l’altolà e, prima di essere accostati da una gazzella dei carabinieri, gettano un involucro dal finestrino sotto gli sguardi attenti degli uomini dell’Arma. I tre occupanti della vettura sono stati fermati e denunciati – a piede libero – proprio per il contenuto del “pacchetto” sospetto una volta recuperato: cocaina in discreta quantità. L’episodio è avvenuto nella serata tra sabato e domenica in via Parmesana, a Monticello Conte Otto, e ne fanno menzione i carabinieri di Dueville impegnati nei servizi di prevenzione dello scorso week end.

La pattuglia aveva incrociato l’auto con a bordo il terzetto sulla congiunzione tra Monticello e l’abitato di Vigardolo, facendo inversione di marcia e intimando lo stop con la segnaletica luminosa. Una volta raggiunti e costretti ad accostare è avvenuto il maldestro lancio del “pacchetto”, non sfuggito agli uomini in divisa.

Il reato contestato in solido ai tre soggetti, tutti vicentini, di genere di maschile e di età compresa tra 27 e i 33 anni, corrisponde alla detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. I tre risiedono nei comuni di Dueville e Vicenza e dovranno rispondere direttamente in Tribunale della loro condotta, mentre il quantitativo di droga rinvenuto è stato sequestrato.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!