Profugo insegue in bici uno scippatore, che lo ferisce, e recupera la borsa

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Un richiedente asilo della Guinea di 22 anni è rimasto ferito dopo essersi lanciato all’inseguimento, in bicicletta, di uno scippatore. Il fatto è accaduto l’altra sera poco dopo le 19 in zona San Pio X a Vicenza. Il ragazzo, Koundè Oumar, è ospite della comunità Il Mandorlo, gestita nei pressi del seminario di Vicenza dalla Croce Rossa.

Il giovane ha assistito alla scena dello scippo ai danni di una donna di 61 anni che era appena salita nella sua auto e stava per partire. Il malvivente ha aperto la portiera e in un battibaleno le ha rubato la borsetta. Sentite le urla e visto l’uomo in fuga, il profugo è salito in sella alla bicicletta e senza pensarci due volte lo ha rincorso e acciuffato.

Questi però ha estratto un coltello, ferendolo ad una mano. Oumar è riuscito però a recuperare la borsa, che era stata già stata buttata per terra. E’ stato lo stesso richiedente asilo a dare l’allarme alle forze dell’ordine, che ora stanno cercando di identificare il malvivente. La borsa, invece, è tornata alla legittima proprietaria.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!