Si infortuna durante il turno di notte, perde due dita in una pressa

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Due incidenti sul lavoro nel giro di poche ore, nel Vicentino. L’infortunio alla Ferretto Group è avvenuto stanotte, mentre ieri mattina in un’azienda dolciaria di Brogliano un’operaia si è schiacciata un braccio in un nastro trasportatore.

L’infortunio nell’azienda metalmeccanica, questa notte, è avvenuto verso le due. L’industria, che ha sede a Vicenza in Strada Padana verso Verona, produce scaffalature. Un operaio cinquantenne che stava effettuando alcune lavorazioni su una pressa si è parzialmente amputato la mano sinistra. Si è infatti tranciato il quarto dito e parte del terzo.

Immediata la richiesta di aiuto al Suem 118 da parte dei colleghi: l’uomo è stato soccorso e portato in ospedale. L’incidente alla fabbrica di panettoni “Il Vecchio Forno”, a Brogliano, è invece avvenuto lunedì mattina. Un’operaia di 27 anni che stava pulendo un macchinario è rimasta incastrata col braccio in un nastro trasportatore che girava. Ha riportato lesioni per 40 giorni. Sul posto è intervenuto lo Spisal.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!