Vicenza-Rimini 1-1. Le Pagelle Tifose

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Un Vicenza sprecone evita al 95’ minuto una sconfitta che sarebbe stata una beffa colossale.

Buon gioco, bel primo tempo, i cambi hanno addormentato la partita.

GRANDI: Crede per gran parte della partita di non toccare nemmeno la palla, ma alla fine del primo tempo si supera con un ottima parata;
Osserva al 94’ la palla insaccarsi dopo una strana carambola (Forse troppa sufficienza ?)
UN ALTO E UN BASSO FA UN GUALIVO 6

BIANCHI D. : Una potenza, difende, spinge, spinge, spinge e va’ più volte alla conclusione, che bello vederlo così!!
OTTIMA SORPRESA 6,5

MANTOVANI: Svetta di testa, anticipa l’avversario, da’ sicurezza al reparto e lo guida.
IMPRESCINDIBILE 6,5

BONETTO: Difende senza troppi affanni, si presenta più volte in avanti, colpendo un palo di testa e calciando alto poi, probabilmente devia la palla sul gol del Rimini, ma la su prova è comunque buona.
BRAVO BOCIA 6+

ANDREONI: Più lo vedo in campo e più credo che troverebbe spazio anche in B. Costante ed efficace.
MARZIANO 6,5

BIANCHI N. : Si intravedono le sue potenzialità, il suo piede, ma si capisce che manca un po’ per recuperarlo al 100%.
TI ASPETTIAMO 6

ZONTA: Si propone una miriade di volte, sbaglia qualche palla, qualche passaggio ma la voglia e la cattiveria agonistica c’è, basta lavorare.
DINAMICO 6

TRONCO: Su di lui un episodio dubbio dove il portiere lo “leva da terra” in area. Per il resto corsa e proposizioni.
PROPOSITIVO 6

CURCIO: Su ogni azione c’è il suo zampino, corre, tocca tante palle, fa’ un passaggio di tacco favoloso,e si impegna. pian piano uscirà del tutto.
GIOIELLINO 6

GIACOMELLI: Anche lui corre, si impegna e fa’ vedere buone cose, sembra si stia adattando al bene della squadra,
Per questo gli dico bravo, Un bravo ancora più grande è per la freddezza con cui va’ a calciare il rigore al 95’, la palla pesava e tanto.
SALVATORE 6/7

MAISTRELLO: Picchia, corre e conclude, gli si può recriminare di aver calciato alto alla fine del primo tempo, ma lui c’è sempre nel posto giusto al momento giusto.
CAGNACCIO 6

MISTER COLELLA: La squadra inizia a far vedere un buon gioco, i giocatori si spremono in campo e le “riserve “ hanno risposto bene. Personalmente avrei tardato a fare i cambi, ma probabilmente sono stati fatti in ottica partite ravvicinate.
FRETTOLOSO 6

STEVANIN, DE FALCO, ARMA, SALVI,LAURENTI: Entrano con una squadra che giocava bene, in palla e addormentano il gioco. forse l’effetto opposto a ciò che si aspettava il mister.
SOPORIFERI 5

 

Ascolta il Radiogiornale di oggi!