Taglia un albero e rimane schiacciato: morto sessantenne

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Disgrazia oggi pomeriggio a Lusiana: un uomo è morto schiacciato da una pianta che stava tagliando, nel bosco.

Il dramma si è consumato poco dopo le 15 fra gli alberi non lontano da via Marchi. L’uomo – Domenico Stella, 61 anni, del posto – era intento a tagliare una pianta d’alto fusto sradicata dal vento quando è stato travolto dalla stessa, rimanendo schiacciato.

Sul posto sono intervenuti il Suem 118 con un elicottero e i vigili del fuoco. I primi a raggiungere la vittima sono stati un medico del Suem e un tecnico, che sono stati verricellati sul luogo della disgrazia. Raggiunto l’uomo, in una zona molto impervia, lo hanno liberato da sotto l’albero ma hanno potuto solo constatarne la morte.

Impossibile il recupero del corpo da parte dell’eliambulanza per le forti raffiche, la salma è stata trasportata dal prato in pendenza fino alla strada dai vigili e dai volontari del soccorso alpino di Asiago. Una volta affidata al carro funebre, è stata infine accompagnata alla cella mortuaria. Sul posto anche i carabinieri per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!