600mila euro di asfalti. Giovedì partono i cantieri

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Importante investimento sul manto stradale del comune di Schio, che giovedì aprirà diversi cantieri sparsi un po’ in tutta la città. La somma complessiva per i lavori si aggira sui 600mila euro.

Sono ben 23 le strade comunali che verranno rimesse a nuovo. Si comincia da via Pianezza, nel tratto da Contrada Strulli all’intersezione prima del sottopasso della strada che porta al Tunnel Schio-Valdagno. Per una settimana, condizioni meteorologiche permettendo, la strada sarà chiusa al traffico veicolare per consentire i lavori di risanamento e asfaltatura. La strada alternativa per accedere verso Ca’ Trenta è la S.P. 45 del Passo dello Zovo e, viceversa, verso Monte Magrè.

Per quanto possibile, compatibilmente con il cantiere stradale, sarà consentito il transito dei residenti per l’accesso alle relative abitazioni. In ogni caso i residenti potranno riferirsi direttamente al personale dell’impresa presente sul posto per i lavori, per chiedere delucidazioni sull’accessibilità veicolare giornaliera.
Per presentare questo primo intervento ed informare nel dettaglio la popolazione interessata si è anche svolto un incontro a Monte Magrè, lunedì 19 giugno scorso, con l’Amministrazione comunale e il Consiglio di Quartiere n. 4.

Di seguito tutti i tratti di strada che saranno asfaltati nei prossimi mesi.

– nel Quartiere n. 2 – Stadio – Poleo – Aste – San Martino – Cappuccini: via Ticino, via Astico, via Cima Alta, vicolo del Convento (da via Astico a Strada del Pozzato), via Giovanni Snichelotto e Mauretto Noventa;
– nel Quartiere n. 3 – SS. Trinità – Piane – Ressecco: la strada di accesso a Località Pianalto, in Contrà Ruari la sistemazione di un tratto di strada bianca e via Antonio Toaldi (da via Della Potara a via Leonardo Da Vinci);
– nel Quartiere n. 4 – Magrè – Monte Magrè – Liviera – Ca’ Trenta: via Campo Sportivo (da viale Roma a via G. Marzari), in via Marco Polo la sistemazione di un tratto di strada bianca;
– nel Quartiere n. 5 – Giavenale: viale Dell’Industria, nel tratto compreso tra la S.P. Delle Garziere fino a via Campania, via dell’Artigianato, in corrispondenza di 2 curve e rotatoria all’incrocio con via Vicenza e il ponte di Liviera, via S. Angelo e via Pascoli;
– nel Quartiere n. 6 – Tretto: la strada di accesso a Contrà Costa;
– nel Quartiere n. 7 – Santa Croce – Maglio di Giavenale: via Manzoni, via Leopardi, un tratto di via Pascoli, tratti di via Foscolo, il piazzale della Palestra Lanzi, via Guardi e via Canal.

In genere le strade oggetto di lavoro verranno chiuse al traffico veicolare, questo per sicurezza e per consentire all’impresa di procedere più speditamente. Nelle strade di scorrimento: via Campo Sportivo, viale dell’Industria, via dell’Artigianato e all’altezza della rotatoria all’intersezione di via Vicenza, con il ponte di Liviera e via dell’Artigianato, la viabilità verrà modificata con l’istituzione di sensi unici e /o sensi unici alternati.

“L’attività di manutenzione è fondamentale per mantenere in buono stato e in sicurezza la rete delle strade comunali – dichiara Valter Orsi, sindaco di Schio – e i nostri investimenti in questo campo sono significativi. I lavori si svolgeranno in questi mesi estivi e saranno comunicati e segnalati. I disagi potranno essere a volte importanti per gli automobilisti ma sono purtroppo necessari”.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!