La Giunta perde un pezzo, si dimette l’assessore alla cultura Ciccotti. Poletto: “Rispetteremo le quote rosa”

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Si è dimessa l’assessore alla cultura e alla promozione del territorio del comune di Bassano, Giovanna Ciccotti.

Le motivazioni ufficiali di una decisione definita dalla diretta interessata “ponderata ma sofferta” sono familiari e di salute. “L’impegno amministrativo si concilia poco con la mia situazione familiare e con qualche piccolo problema di salute che ho da tempo: ho la necessità di rallentare” ha dichiarato la Ciccotti, spiegando che il pensiero delle dimissioni era sorto l’estate scorsa. “ora, dopo aver chiuso la partita della direzione museale, ho scelto di passare il testimone”.

Il sindaco Riccardo Poletto le ha chiesto di rimanere fino a che ci sarà il passaggio di consegne con il suo successore, che “sarà comunque una donna, per rispettare le quote rosa” spiega il primo cittadino. Il sindaco si è preso qualche giorno per decidere chi sarà il nuovo assessore. Fra i nomi dei papabili, il collega di giunta Giovanni Cunico, assessore alle attività produttive, e la dirigente scolastica Paola Bertoncello, consigliere comunale con le deleghe alla Pro Bassano e al mercato ortofrutticolo. Non è escluso però che si proceda a un rimpasto.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!