Piante cadute in strada al Tretto. Gonzato “Rispettare ordinanze di taglio”

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Foto Gonzato

Il violento scroscio di oggi a mezzogiorno ha causato alcuni danni nella zona di quartiere Tretto a Schio. Alcune piante sono infatti state sradicate dal lato della strada, cadendovi sopra.

La pericolosa circostanza (fosse passato qualcuno in quel momento?) ha risollevato l’annosa questione del taglio delle piante dai lati delle strade, che sempre più spesso insistono sui bordi della rete viaria, soprattutto montana. Problema che il comune di Schio affronta con un regolamento comunale ad hoc da qualche anno a questa parte.

Il tratto di strada interessato si trova però nel territorio del comune di Santorso, sul tratto di carreggiata che conduce a quartiere Tretto. “Una scena già vista spesso qui da noi – dice il presidente del consiglio di quartiere Tretto Giovanni Gonzato – per la competenza dei territori di Schio è già stata fatta un’ordinanza di taglio ai proprietari dei terreni confinanti con le strade”.

“Recentemente ho sollecitato l’ufficio ambiente e ho chiesto collaborazione anche al sindaco di Santorso riguardo ai tre metri previsti per il taglio delle piante lungo i cigli stradali. Ma i miei appelli vanno ai proprietari dei terreni, perché prima o dopo qualcuno si farà male – conclude Gonzato – questo è un problema e va risolto. Se un’ordinanza e i continui appelli non bastano a smuovere la coscienza dei proprietari, allora bisogna essere più incisivi”.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!