Torna la Festa Contadina, tra Street Food agricolo e Polentiadi

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Si presenta con tante novità e proposte originali la 15° Festa Contadina di Valli del Pasubio, che va in scena questo weekend da venerdì sera a domenica. Tre giorni di appuntamenti per riscoprire l’universo della tradizione rurale, con tanto di transumanza, mostre di attrezzi agricoli e soprattutto tanto buon cibo a chilometro zero.

L’evento è stato organizzato congiuntamente da Comune, Pro Loco e Pasubagria, l’associazione che riunisce i produttori locali. Si tratta di una vera e propria fiera dell’agricoltura montana che mette in luce le potenzialità del futuro agricolo e al contempo ne riscopre la tradizione del recente passato.
La Festa aprirà venerdì sera in Teatro San Sebastiano con l’intervento del dottor Marcello Lora “Linea vacca-vitello sui nostri pascoli: tecniche di allevamento e prodotti derivati”, con presentazione del progetto sull’allevamento diffuso. Il giorno si riscoprono i giochi ‘di una volta’, mentre alle 16 per le vie si potrà seguire la transumanza dei capi del pascolo di Malga Prà in rientro dall’alpeggio. Intanto si raccoglieranno trattori e macchine agricole per il consueto raduno, e nel mentre in Centro si potrà mangiare un po’ di buon “Agri-Street Food”, panini e cibo di strada fatto con prodotti locali e birra artigianale.
Chiusura domenica con la fiera Pasubagria, mercato di prodotti di montagna, esposizione di attrezzature e mostra degli animali, con possibilità anche di un giro a dorso d’asino. Per gli amanti del cibo tradizionale dalle 11 in poi si terranno le “Polentiadi”, sfida tra i quartieri per la miglior polenta. Conclusione con camminata tra boschi e contrade e infine dimostrazione pratica sul passaggio da latte a formaggio.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!