Il pezzo in lavorazione si stacca dal tornio e colpisce un operaio: gravissimo 23enne

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Un operaio 23enne di Bassano del Grappa è ricoverato in condizioni gravissime nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Padova dopo un drammatico infortunio avvenuto ieri mattina presto alla Torneria Meccanica Demo di Rosà, il cui stabilimento si trova in via Manzoni. Il giovane è stato colpito da un pezzo in acciaio del peso di alcuni chili mentre era intento ad operare a un tornio.

Sulle cause dell’infortunio sta indangano lo Spisal dell’Ulss 7 Pedemontana. Da quanto è stato ricostruito, Joshual Maso – questo il nome del giovane – era intento ad una lavorazione programmata quando un pezzo di metallo, che era agganciato alla macchina, si è improvvisamente staccato mentre girava a forte velocità: dopo aver sfondato le protezioni, ha colpito con forza il ragazzo al torace.

Sbalzato a terra, il giovane è stato soccorso dai colleghi, che hanno chiesto l’immediato intervento del Suem 118: portato al nosocomio bassanese con una lacerazione della trachea e un trauma toracico, è stato poi portato d’urgenza a Padova per la gravità delle sue condizioni. Insieme a i tecnici del Servizio Prevenzione Igiene e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro dell’Ulss bassanese, sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Rosà. Il pm di turno ha disposto il sequestro del macchinario.