Scosse di terremoto nel Bassanese, la più forte (2.6) sentita distintamente

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Tre scosse di terremoto hanno avuto come epicentro Bassano del Grappa nelle ultime ore. La più forte, di magnitudo 2.6, si è percepita distintamente, soprattutto ai piani alti, alle ore 8.52. Le altre due, una prima e una dopo: rispettivamente alle 8.33 la prima (di magnitudo 2.0) e alle 9.33 (magnitudo 1.2), secondo quanto rileva la sala sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma.

La localizzazione precisa per le prime due è a ovest del centro bassanese, in sostanza fra Bassano e Marostica, mentre l’ultima era più in profondità e spostata verso est, ossia verso Romano d’Ezzelino e Pove del Grappa. Le prime due a una profondità di 11 chilometri, l’ultima di 14. Diverse le telefonate giunte al centralino dei vigili del fuoco, ma al momento, nonostante la scossa principale sia stata sentita distintamente, non risultano esserci danni a persone o cose.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!