Spaccio di cocaina. Patteggia ex ristoratore

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

E’ finito in manette e ha patteggiato sei mesi di reclusione il 46enne Riccardo Basso, ex socio della famosa “Trattoria da Paeto“. L’uomo di Tezze sul Brenta era stato arrestato mercoledì per possesso e spaccio di cocaina.

I carabinieri di Bassano sono intervenuti a seguito di numerose segnalazioni di abitanti di Tezze, relative a un sospetto andirivieni da un’abitazione di quel comune. I militari per alcuni giorni hanno osservato la situazione, in cui sono emersi diversi elementi circa l’attività di spaccio dell’arrestato.

Nella serata di mercoledì, in particolare, è stato documentato un episodio di vendita di stupefacente che ha portato i militari dell’Arma a bloccare l’uomo e l’acquirente per perquisizioni personali e veicolari. Le prime attività hanno fatto rinvenire lo stupefacente oggetto della transazione ed una successiva perquisizione domiciliare ha portato al sequestro di 18 grammi di cocaina suddivisa in varie parti, elementi che hanno avvalorato la condotta di spaccio.

Basso è stato quindi associato per la notte alle camere di sicurezza della Compagnia
Carabinieri di Bassano del Grappa su disposizione del Pubblico Ministero. Nella mattinata di ieri ha affrontato il rito direttissimo, in cui ha patteggiato 6 mesi di reclusione davanti al giudice.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!