Morto in casa da giorni: dramma nel trevigiano per un 42enne di Santorso

Un dramma scuote l’Alto Vicentino. Nella giornata di ieri è stato ritrovato senza vita nell’appartamento dove viveva da solo, nel trevigiano, Andrea Chiappin, operaio 42enne di Santorso. Il decesso forse risale a una settimana fa.

I contorni della tragedia sono ancora molto oscuri. A far partire la segnalazione è stato il proprietario dell’appartamento affittato dall’uomo a Cavriè di San Biagio di Callalta. Da giorni infatti Chiappin non dava sue notizie. I carabinieri, grazie ai vigili del fuoco di Treviso hanno quindi forzato la porta dell’abitazione, trovando il 42enne esanime. Da una prima ricostruzione pare che morte sia accidentale. Il magistrato di turno, avvisato dai carabinieri, si è riservato la decisione di una probabile autopsia. 

 

Ascolta il Radiogiornale di oggi!