Si perde sul sentiero del Contrabbandiere: il Soccorso Alpino lo trova grazie al Gps

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Verso le 13.40 di oggi la centrale operativa di Vicenza ha richiesto l’intervento del Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa, per un escursionista che si era perso sopra Oliero. Si tratta di un 34enne di Cittadella, in provincia di Padova, che stava percorrendo il Sentiero del Contrabbandiere, quando ha iniziato a seguire una traccia che lo portava verso l’alto ed è salito tra gradoni di roccia ed erba, finché non si è trovato impossibilitato ad avanzare o a ritornare sui suoi passi.
In contatto telefonico con i soccorritori, l’escursionista è stato rassicurato, gli è stato chiesto se si trovava in un punto sicuro e, a risposta affermativa, gli è stato detto di non muoversi. Una squadra è quindi partita da località Londa, dopo essere risalita alla sua posizione anche grazie alle coordinate Gps ricevute tramite il cellulare. I soccorritori hanno seguito il sentiero numero 775 che si immette su quello del Contrabbandiere, per poi proseguire lungo la stessa traccia scelta prima dal ragazzo e risalire un canalone.
Una volta raggiunto, superati 350 metri di dislivello, l’escursionista è stato riaccompagnato sul sentiero e poi a valle.
Ascolta il Radiogiornale di oggi!