Auto nel fosso, donna rimane incastrata dentro all’acqua ghiacciata

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Una donna statunitense è stata salvata ieri sera da vigili del fuoco a Scaldaferro di Pozzoleone dopo essere rimasta incastrata nell’auto dentro un fossato. L’abitacolo della vettura era immerso in 30 centimetri d’acqua e la donna ha rischiato l’ipotermia.

Intorno alle 23 l’auto, una Fiat 500 con a bordo una coppia americani, per cause in corso di accertamento è uscita di strada sulla provinciale 52 e dopo aver abbattuto un palo telefonico si è rovesciata su un lato dentro a un piccolo canale che affianca la strada.

L’abitacolo della vettura si è presto allagato e mentre l’uomo, che era alla guida e si trovava in una posizione più esterna, è riuscito ad uscire da solo dall’auto, la donna era incastrata al suo interno, immersa nell’acqua gelata.

Sul posto insieme al Suem 118 sono quindi intervenuti subito i vigili del fuoco di Bassano, che hanno messo in sicurezza l’auto ed estratto la donna, che presentava un principio di ipotermia.

La coppia è stata assistita dai soccorritori e portata in ospedale. Sul posto anche la polizia  stradale di Schio per i rilievi. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa due ore con il recupero della vettura.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!