Furgone rubato e poi bruciato: era stato usato per un tentativo di furto

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Un furgoncino è stato dato alle fiamme questa notte a Torri di Quartesolo. Era stato rubato solo poche ore prima ed era stato utilizzato per tentare di asportare un distributore automatico di bevande da una stazione di servizio.

Il furgone, un Nissan Trade è stato ritrovato – abbandonato e quasi completamente distrutto dalle fiamme – dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Vicenza stamane intorno alle 5,30 in via Borsellino a Torri di Quartesolo, in mezzo a un campo.  Apparteneva alla ditta Girardello Gianni Srl, del posto, ed era stato rubato qualche ora prima. E’ risultato essere stato utilizzato dai malviventi per tentato di trasportare un distributore automatico di bevande della stazione di servizio della Esso, sempre di Torri. Non riuscendo nel loro intento, i ladri hanno poi deciso di incendiare l’autocarro.

Le indagini sono condotte dai militari della stazione di Camisano Vicentino insieme al Norm dei militari dell’Arma di via Muggia a Vicenza.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!