Malore in auto: morto un bambino di 11 anni a Roma

Neanche l’arrivo dell’ambulanza in soli sette minuti è bastato a salvargli la vita: un bambino di 11 anni è morto a Roma, in auto, a causa di un malore. Il piccolo, che viaggiava sulla vettura insieme alla madre e alla zia, si è improvvisamente sentito male. Il mezzo era in coda sulla Cristoforo Colombo all’altezza di via Wolf Ferrari, non lontano dai cantieri per la Formula E. La mamma e la zia stavano accompagnando il bambino a scuola.

Allarmata per le gravi condizioni del figlio, la madre ha chiesto aiuto a una pattuglia della polizia locale. L’undicenne è deceduto sul posto, nonostante il personale medico abbia messo in atto tutte le procedure di soccorso. L’ambulanza e l’automedica sono arrivate in sette minuti per soccorrere il bambino. Il personale del 118 ha tentato di rianimare il piccolo per circa mezz’ora. Si ipotizza che abbia avuto una crisi respiratoria.

Secondo quanto si è appreso, il bambino era stato già male nei giorni scorsi. La Procura di Roma ha aperto un fascicolo indagine per il reato di omicidio colposo in relazione alla morte dell’11enne. Gli inquirenti hanno anche disposto un’ autopsia per accertare le cause del decesso.