Gli cade una sbarra di acciaio addosso. Muore operaio 42enne

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Tragedia sul lavoro ieri attorno alle 13 nella zona industriale di Santorso in via Casa Celeste.

Un operaio serbo di 42 anni, J.W., impiegato nella carpenteria meccanica Valmorbida Srl, stava infatti manovrando una grande sbarra di acciaio con una gru.

Improvvisamente però la trave è scivolata dal braccio meccanico, finendo per travolgere il 42enne, residente a Thiene.

L’uomo è stato colpito con violenza nella parte inferiore del corpo, riportando gravi ferite. I colleghi presenti hanno immediatamente chiamato il Suem 118, che ha trasportato d’urgenza l’operaio all’ospedale di Santorso, dove è stato ricoverato in condizioni critiche.  L’uomo purtroppo è morto alcune ore dopo per le gravi ferite riportate.

Le cause dell’incidente sono al vaglio dei tecnici dello Spisal e delle forze dell’ordine.