Guida contromano, poi tampona un’auto e rifiuta pure di fare l’alcoltest. Denunciato

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Viaggia contromano, poi tampona un’auto al semaforo e infine rifiuta di fare la prova dell’alcotest: per questo un ragazzo domenica sera è stato denunciato dalla polizia locale.

E’ accaduto introno alle undici e mezza di ieri sera a Schio. Protagonista un 27enne di Malo, L.L., che stava percorrendo viale Trento Trieste diretto a Riva di Magrè alla guida di una Fiat Punto, arrivato al semafoto di viale Venezia ha tamponato una Renault Clio – condotta da G.R., 28enne di San Vito di Leguzzano -che era in fase di fermata per dare la precedenza ad altre auto. A seguito dello schianto sia il guidatore che il passeggero della Clio hanno riportato lievi lesioni. La polizia locale, intervenuta per i rilievi di rito, ha accompagnato i due guidatori al comando per l’esame con l’etilometro, ma mentre il conducente della Renault Clio è risultato completamente negativo al test sull’assunzione di alcol, il guidatore della Punto ha rifiutato l’accertamento ed è stato per questo denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza.

Come se non bastasse, un testimone ha riferito ai vigili di aver visto la Punto, poco prima del tamponamento, percorrere un tratto di via Pasini contromano e uscire quindi sempre contromano in corrispondenza del Monumento Rossi, fatto confermato anche dalle immagini dell’impianto di videosorveglianza cittadino.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!