Tetto prende fuoco a San Nazario, colpa della canna fumaria

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Le attenzioni non sono mai troppe in tema di normative delle canne fumarie. L’incendio di ieri notte, mercoledì 7 dicembre, intorno alle 22, avrebbe potuto provocare la distruzione di un intero edificio, se non ci fosse stato il pronto intervento dei pompieri di Bassano e Vicenza.

È successo in  via Fabbri a San Nazario: la canna fumaria di una casa di due piani più mansarda – forse per il cattivo isolamento o per la troppa vicinanza con il tavolato – ha innescato un incendio divampato su una porzione di tetto di circa 30 mq. È stato necessario l’intervento di 9 operatori, 4 automezzi tra cui l’autoscala e3 ore di lavoro per mettere in sicurezza l’abitazione, occupata solo al piano terra, e circoscrivere il fuoco.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!