Non ce l’ha fatta il 17enne che lottava con una grave malattia

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Dopo mesi di battaglia contro una aggressiva forma di malattia del sangue il 17enne di Caltrano Liborio Gracioppo si è spento nella giornata di ieri.

Per il giovane purtroppo non c’è stato nulla da fare. Lo studente, iscritto al liceo scientifico Tron di Schio, se ne è andato ieri mattina, nel reparto di oncoematologia dell’ospedale di Padova, dove si trovava in cura da tempo.

Per il giovane Liborio a marzo si erano mobilitate più di 300 persone, che si erano presentate spontaneamente all’oratorio salesiano di Schio per farsi tipizzare, con la speranza di trovare un donatore di midollo osseo compatibile.

“Siamo tutti addolorati per la scomparsa del giovane Liborio – ha commentato il sindaco di Caltrano Marco Sandonà – la famiglia Gracioppo ha vissuto e combattuto questa malattia con grande dignità e riservatezza, ci uniamo alle condoglianze”.

Il funerale di Liborio si terrà domani alle 15 nella chiesa parrocchiale di Caltrano, dove stasera alle 19 è previsto un rosario a memoria del ragazzo.

 

 

Ascolta il Radiogiornale di oggi!