Terremoto Vallarsa, evacuate scuole di Valli

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Durante il terremoto di stamattina, scossa che attorno alle 9.15 ha fatto tremare la terra in maniera breve ma secca, le scuole di Valli del Pasubio sono state evacuate per salvaguardare la sicurezza degli studenti. Solo dopo diverse ore di controlli disposti dai tecnici comunali e dai Vigili del Fuoco i ragazzi hanno potuto riprendere le lezioni.

La scossa di magnitudo 3.6 ha avuto epicentro poco distante da Passo Pian delle Fugazze, nel comune di Vallarsa. Valli del Pasubio, trovandosi molto vicina all’origine del sisma, ne ha sentito distintamente l’effetto. Nel particolare la scuola materna e le elementari/medie sono state precauzionalmente evacuate a seguito dello scossone delle 9.15. Gli studenti sono stati fatti confluire nei punti di raccolta predisposti dai piani di evacuazione, dove si sono recati anche tecnici comunali, Vigili del Fuoco e Polizia Locale.

Nelle ore successive sono stati effettuati due sopralluoghi per verificare eventuali danni alle strutture scolastiche causate dal sisma. Fortunatamente le scuole non hanno riportato danni, per cui quattro ore dopo l’evacuazione i Vigili del Fuoco hanno dato il loro parere positivo perché i ragazzi tornassero nelle classi e poi a casa.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!