600 atleti e 30 squadre in vasca al 16° Trofeo Città di Schio

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

E’ andata in archivio anche la 16° edizione del Trofeo Città di Schio “FisioCortiana Cup”, manifestazione sportiva di nuoto che si è tenuta ieri alle piscine di Schio. Oltre 600 gli atleti scesi nella vasca scledense con 30 squadre rappresentante, in quello che sta diventando sempre più uno degli eventi legati al nuoto nazionale di alto livello.

“E’ stata un’edizione soddisfacente – commenta Manuel Borga, responsabile delle Piscine di Schio – sia dal punto di vista agonistico, con nomi importanti del nuoto italiano e prestazioni molto interessanti, che per quanto riguarda l’organizzazione dell’evento con oltre 600 atleti e 30 squadre. Siamo soddisfatti e i feedback ricevuti sono stati molto positivi”.

Migliori prestazioni per Andrea Toniato nei 50 rana e Arianna Barbieri nei 100 dorso, entrambi nuotatori nel giro della nazionale ed in cerca per il pass ai mondiali di Eindhoven (Olanda) dell’11 – 12 Agosto 2017. Di livello le prestazioni delle giovani Biasibetti (Dynamic Sport) e Fraccaro (Team Veneto) che nei 400 sl hanno avvicinato il record della manifestazione di Carpanese (Team Veneto).

Per quanto riguarda i team, sul podio Team Veneto, primo, Riviera Nuoto (VE) in seconda posizione che precede la Dynamic Sport che trova la terza piazza.

Bilancio positivo anche per la FisioCortiana Schio Nuoto, come conferma l’allenatore Nicola Retis. “Siamo moderatamente soddisfatti – commenta il tecnico scledense – soprattuto per quanto riguarda la conferma di Anna Fontana nei 100 delfino con il suo miglior tempo stagionale e le prestazioni positive di Filippo Conforto (200 rana), Giorgia Dal Maistro e Samuele Pornaro rispettivamente nei 50 stile libero e 100 delfino.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!