Al via la selezione dei nonni vigile per il nuovo anno scolastico: domande entro 28 agosto

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

È stato pubblicato sul sito del Comune di Valdagno il nuovo avviso di selezione per “nonni vigili”. Il bando, che ha l’obiettivo di formare una graduatoria di candidati idonei, scade il prossimo 28 agosto alle ore 12.30. Entro tale data, infatti, gli interessati potranno comunicare la propria disponibilità compilando l’apposito modulo di domanda.

La validità della graduatoria sarà annuale e prevede un totale di 15 posti. Tuttavia sarà possible lo scorrimento della graduatoria qualora emergessero ulteriori esigenze.

Compito principale delle persone che risulteranno selezionate, dopo la valutazione delle domande pervenute e un colloquio, riguarderà la vigilanza all’uscita dalle scuole cittadine e il presidio dei principali attraversamenti stradali, ma sarà possibile anche l’impiego per la vigilanza in attività di pubblica utilità.

Per poter partecipare i candidati dovranno essere residenti nel Comune di Valdagno, essere cittadini italiani, comunitari o in possesso di permesso di soggiorno UE per lungo periodo, essere nati tra il 1942 e il 1957, essere pensionati o non occupati. Inoltre dovranno essere idonei al servizio sotto l’aspetto psico-fisico, non aver riportato condanne penali ed essere in possesso di patente di guida.

“Il supporto offerto da queste persone – è il commento dell’assessore con delega al personale, Michele Vencato – è prezioso e permette un impiego di chi ancora vuole e può svolgere un ruolo attivo nella nostra comunità. La presenza del nonno-vigile è infatti diventata una costante all’esterno delle nostre scuole. Migliorando la sicurezza nei percorsi casa-scuola intendiamo stimolare anche una maggiore propensione a spostarsi a piedi o in bici, perché fa bene alla salute, all’ambiente e può ridurre di molto la presenza di automobili lungo le strade che costeggiano le scuole, mezzi che spesso non rispettano le norme basilari del codice della strada, mettendo in pericolo l’incolumità di pedoni e ciclisti”.

Le domande vanno presentate, come detto, entro il 28 agosto (ore 12.30) all’Ufficio Protocollo del Comune di Valdagno (piazza del Comune, 8) oppure recapitate per posta all’indirizzo Comune di Valdagno, piazza del Comune 8, 36078 Valdagno VI o ancora via posta elettronica certificata all’indirizzo comune.valdagno@legalmail.it.

Al modulo di domanda, disponibile on-line sul sito del comune, presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico e presso l’Ufficio Personale, dovranno essere allegati una fotocopia di un documento d’identità valido, un certificato medico di idoneità e l’attestazione Isee.