Ancora un accoltellamento in Campo Marzo

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
L'ambulanza del Suem 118

Ennesimo ferimento in zona Campo Marzo. E’ accaduto domenica sera verso le 22, quando ad una pattuglia della polizia locale che stava transitando nei pressi della rotatoria fra viale Milano e viale Roma è stato segnalata una persona che aveva bisogno di aiuto nei pressi dell’ingresso della stazione Svt. Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato un giovane nigeriano, E.E. di 30 anni, senza fissa dimora, con una fasciatura insanguinata al braccio sinistro, probabilmente a causa di una ferita.

All’arrivo della pattuglia si sono avvicinate alla stessa una quindicina di persone extracomunitarie e quindi per motivi di sicurezza è stata chiesta via radio la presenza anche di personale della Questura, che è arrivato subito con due equipaggi. Intanto gli agenti hanno allertato il Suem 118 per soccorrere il malcapitato.

Nessuno dei presenti ha saputo riferire cosa fosse successo e nemmeno il trentenne nigeriano ha spiegato quanto era avvenuto. Gli agenti hanno trovato tracce di sangue sul lato opposto della strada, in Campo Marzo, ma non è stato possibile recuperare altri indizi utili per chiarire quanto accaduto e soprattutto le responsabilità del ferimento. L’uomo è stato quindi accompagnato in ospedale con l’ambulanza, ma oggi ha lasciato il San Bortolo, facendo perdere le sue tracce.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!