Artigianato e creatività alla mostra-mercato a Villa Fabris: è tempo di Opus Winter

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Uno stand dell'ultima edizione di Opus

Sostenere l’energia creativa dei numerosi artisti emergenti presenti in Italia attraverso una mostra mercato dedicata alla moda e al design Made in Italy: è questo Opus, il progetto  che animerà Villa Fabris a Thiene domenica, arrivato alla quinta edizione.

Opus è un progetto che nasce dal desiderio dei suoi organizzatori di  realizzare una mostra mercato dedicata alla moda e al design Made in Italy. La rassegna  vuole celebrare lo spirito del “Do It Yourself” e dell’”Handmade” attraverso la promozione dell’artigianato contemporaneo, del design indipendente e dell’arte emergente. Un evento che fa di qualità e ricerca i propri capisaldi: i partecipanti vengono infatti selezionati sulla base dell’esclusività e della sperimentazione dei prodotti che realizzano.

A fare da cornice a Opus Winter Edition sarà Villa Fabris, la residenza settecentesca che oggi è la sede del Centro Europeo per i Mestieri del Patrimonio, a Thiene. I tre piani dell’edificio ospiteranno per l’intera giornata dell’11 dicembre  45 espositori, scelti sulla base dell’originalità e della qualità dei loro prodotti. Ci sarà anche una tavola rotonda che tratterà tematiche del settore, moderata da Mariagrazia Bonollo, direttrice de L’Eco Vicentino, che ha deciso di sostenere l’evento. Inoltre, sono previsti alcuni workshop, che vedranno protagoniste diverse tecniche di produzione handmade. Ma non finisce qui: a completare il ricco programma ci penseranno i live painting organizzati da Treviso Comic Book Festival e la presenza della Filler Brigade con le sue illustrazioni decisamente punk.

Si parte alle 11 con Opus Focus, un panel che vedrà coinvolti Berto Industria Tessile, Favini, Confartigianato mandamento di Thiene e Hortus Talenti (sponsor e partner di questa quinta edizione) in un dibattito incentrato sul consumo consapevole, la filiera sostenibile e i nuovi talenti. Nel pomeriggio, invece, largo spazio ai workshop: La Scatola Nera accompagnerà i partecipanti alla scoperta della serigrafia introducendone le basi. Anna Schettin, socia fondatrice e
docente dell’Associazione Calligrafica Italiana, si occuperà di far scoprire al suo pubblico una “terra nuova” (Neuland) rappresentata dalle lettere del calligrafo e tipografo Rudolf Koch, mentre il team di Felicità a Pacchi riserverà grandi sorprese a chi deciderà di cimentarsi con fotografia, ceramica e pattern.

Per tutta la giornata, dalle 10,30 alle 21, il cuore pulsante dell’evento saranno gli espositori, che con le loro creazioni potranno offrire una valida alternativa ai regali di Natale. L’ingresso è gratuito. A conclusione dell’evento ci sarà un after party con dj-set a Villa 6 Sharing Bar.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!