Christian Zovico nuovo presidente regionale della Federazione Atletica

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Dopo una battaglia molto tirata il vicentino Christian Zovico è stato eletto alla Presidenza regionale della Federazione Italiana di Atletica Leggera (Fidal). Il 44enne avvocato berico è stato votato dal 58% degli aventi diritto, che hanno voluto premiare la proposta di colui attualmente è Presidente di Atletica Vicentina, divenuta sotto la sua gestione una delle società più importanti del panorama nazionale.

Zovico domenica scorsa ha avuto la meglio sul padovano Francesco Uguagliati, ed avrà il pesante compito di proseguire l’opera del Presidente uscente Paolo Valente, vicentino a sua volta e alla guida della Federazione ininterrottamente da 16 anni.
L’avvocato vicentino ha quindi completato un importante passo della sua scalata ai vertici regionali della Fidal, dopo essere stato presidente di Atletica Vicentina per 11 anni, mandato che da dicembre passerà al suo Vice Paolo Noaro. Una presidenza che ha rivoluzionato completamente l’importanza della società berica a livello nazionale, portando gli “arancioni” ai primi posti nelle graduatorie giovanili e assolute. Il tutto grazie al rivoluzionario modello creato da Zovico, che ha portato a far confluire gli atleti di buona parte delle squadre di atletica vicentine in un’unica macro realtà provinciale, Atletica Vicentina, competitiva con le migliori squadre italiane.
Zovico ha schierato tra i suoi consiglieri anche Sara Simeoni, l’indimenticata campionessa di salto in alto, vincitrice dell’oro ai Giochi di Mosca 1980, che ha sposato il progetto dell’avvocato vicentino. Da oggi con mandato quadriennale fino al 2020 Zovico avrà dunque in mano le redini della Fidal Veneto.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!