Ciclismo, la corsa dedicata a Valeria Cappellotto regala la maglia veneta Junior ed Elite

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
La ciclista Valeria Cappellotto è mancata due anni fa

A due anni dalla scomparsa di Valeria Cappellotto il Team Wilier Breganze organizza il secondo memorial dedicato alla ciclista originaria di Sarcedo, in programma per domani mattina. La gara si snoderà all’interno del territorio di Sarcedo, con partenza alle 10 da piazza Municipio ed è Gara Nazionale di Ciclismo Femminile valida come Campionato Veneto Junior ed Elite.

L’iniziativa, patrocinata dai Comuni di Marano Vicentino, Sarcedo, Zugliano e Thiene, vuole ricordare la donna e campionessa nata a Sarcedo nel 1970 e scomparsa prematuramente. “Un esempio soprattutto per le giovani atlete che si affacciano a questo sport”. Valeria indossò numerose volte la maglia azzurra del ciclismo su strada, partecipando alle Olimpiadi di Barcellona e Sidney. Nel 1999 conquistò il titolo italiano della corsa in linea su strada e arrivò quinta ai Mondiali di Verona. Tra le sue vittorie, spiccano nel 1998 il Giro della Toscana Femminile-Memorial Michela Fanini del 1998 e il Trofeo Alfredo Binda-Comune di Cittiglio, che vinse nel 1995 e nel 1996. Negli anni più recenti Valeria aveva anche approfondito lo studio della religione cattolica, fino a diventare insegnante.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!