Scoppia incendio in casa: figli danno l’allarme salvando così i genitori e gli amici

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Sono stati due ragazzini a dare l’allarme per un incendio che ha devastato una casa la notte scorsa a Lovara di Montecchio Maggiore.

I vigili del fuoco sono accorsi dopo che i due ragazzi, svegliati dal calore e dal rumore delle fiamme che stavano bruciando nella camera di fianco, hanno avvertito i genitori, che in quel momento si trovavano al piano inferiore in compagnia di altre persone.

I pompieri di Arzignano e Vicenza sono quindi intervenuti con 4 automezzi e 12 operatori e sono riusciti a spegnere l’incendio, che intanto si era esteso anche al bagno e al corridoio.

Notevoli i danni all’immobile, che al momento risulta inagibile. Le cause del rogo sono al vaglio dei vigili del fuoco. Le operazioni di soccorso sono terminate all’alba.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!