Spazzolificio distrutto dal fuoco a Tavernelle, cittadini in allarme per la colonna fumo nero VIDEO

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Un violento incendio intorno alle 16 di oggi è divampato nel capannone della Cazzola Spazzole in via lago di Tovel a Tavernelle di Altavilla Vicentina. Al 115 sono arrivate decine di telefonate di cittadini preoccupati per un’alta e densa colonna di fumo nero che era visibile a distanza di chilometri.

Si suppone che le fiamme siano divampate a partire da una fresatrice. Nell’azienda, che si occupa dell’assemblaggio di spazzole industriali, sono intervenuti subito i vigili del fuoco con cinque automezzi tra cui due autobotti, un’autoscala e 15 operatori da Vicenza e Arzignano. I pompieri sono riusciti a contenere le fiamme al solo spazzolificio, evitando il propagarsi alle attività attigue. Nessuna persona è rimasta ferita.

Le fiamme hanno danneggiato completamente l’attività produttiva, che si estende su oltre 200 metri quadrati, e tutti i macchinari. E’ colato anche il lucernario di plastica.

I tecnici dei vigili del fuoco stanno ora vagliando le cause del rogo. Le operazioni di spegnimento e smassamento del materiale e la messa in sicurezza della struttura, completamente inagibile, termineranno presumibilmente in tarda serata.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!