Zonin sorpreso in via Montenapoleone a Milano a fare shopping con la moglie

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Zonin in via Montenapoleone a Milano stamattina (foto Facebook)

Da una parte, gli azionisti azzerati e particolarmente arrabbiati questa settimana dopo la cessione della parte buona della Popolare di Vicenza al gruppo Intesa San Paolo per la cifra simbolica di un euro, dall’altra l’ex presidente e dominus per quasi vent’anni della Banca Popolare di Vicenza, indagato per aggiotaggio e ostacolo alla vigilanza, che fa shopping fra i costosi negozi di via Montenapoleone a Milano.

Uno shopping immortalato e postato on line e da lí rimbalzato vorticosamente sui social e sui media. E sono piovuto le critiche da tanti risparmiatori e politici.

Zonin, che ha ceduto  tutti beni ai familiari per sottrarli al sequestro, ha fatto acquisti con la moglie nei negozi di lusso del capoluogo lombardo.

Così va l’Italia, un paese dove è sempre più difficile coltivare la speranza.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!