Accusato di minacce di morte alla moglie dalla quale è stato allontanato: 31enne arrestato

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Un'auto dei carabinieri

Non doveva avvicinarsi a lei, invece lo ha ha fatto e, oltretutto, l’avrebbe anche minacciata pesantemente. Per questo un serbo di 31 anni (Z. L. le sue iniziali) lunedì pomeriggio è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Sossano.

L’uomo, domiciliato nel Basso Vicentino, era già stato denunciato dalla moglie per ripetuti episodi di maltrattamento e lesioni, ma nonostante il divieto di avvicinamento e contatti con la donna, le si è presentato davanti e, da quanto emerso, l’avrebbe anche minacciata di farla morire.

Il fatto è stato segnalato all’autorità giudiziaria che ha disposto gli arresti domiciliari per l’uomo.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!