Si schianta col parapendio in un bosco: morto ex assessore 58enne

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Carmine Coppolo in una foto tratta dal suo profilo Facebook

Un 58enne di origini campane è morto oggi pomeriggio a Val Liona, nel territorio dell’ex Comune di San Germano dei Berici. L’uomo – Carmine Coppola, residente a Noventa Vicentina ed ex assessore –  è precipitato con il suo parapendio in un boschetto.

Il dramma si è consumato alle 14.40: ad allertare i soccorsi, gli amici che ha visto il parapendio precipitare e ha chiamato il 112. Coppola era decollato poco prima dal Monte Lupia. Non è ancora chiaro cosa possa aver provocato la caduta, ma dai primi accertamenti svolti dai carabinieri di Noventa pare che l’uomo non sia più riuscito a controllare il mezzo, tentando un atterraggio di fortuna che però non gli è riuscito. Per lui non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo.

Sul posto è intervenuto anche il comandate della stazione di Sossano, insieme al Suem 118 ma i soccorsi sono stati inutili. La salma è stata messa a disposizione dei familiari.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!