Roma, emergenza rifiuti: scontro Pd-M5s

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Non si placa la polemica sulla situazione dei rifiuti a Roma. Dopo il botta e risposta di ieri tra l’assessore regionale all’Ambiente Buschini e la sindaca Virginia Raggi,  è la volta di Renzi-Grillo.
Il segretario del Pd nella sua e-news attacca la gestione del M5s:  “Domenica 14 maggio le Magliette Gialle, il simbolo del Pd che sta sul territorio e coniuga valori alti e progetti concreti, sbarcheranno a Roma.Con la città invasa dai rifiuti e nell’incapacità dell’amministrazione comunale di dare risposte, il Pd romano presenterà le proprie idee sulla gestione dell’emergenza dei rifiuti ma lo farà dopo che per una mattinata saremo stati a pulire la città”.
Non si fa attendere la replica del leader pentastellato che dal suo blog attacca invece la gestione precedente a quella della Raggi: “Il MoVimento 5 Stelle è diventato un pericolo per l’igiene pubblica e la vita dei cittadini – ironizza Beppe Grillo – E’ colpa della Raggi se i bambini muoiono azzannati dai ratti, anche se è una fake news sparata dalla Moretti in diretta tv. E’ colpa dei grillini se i topi banchettano all’aereoporto di Fiumicino, e pazienza se e’ una bufala diffusa dal Corriere e dal Tg5. E’ colpa dei 5 Stelle la gestione dei rifiuti di Roma, anche se l’ha gestita il Pd con Mafia Capitale per anni“.
Ascolta il Radiogiornale di oggi!