Gli rubano la bici e la ritrova su subito.it: ciclista-detective fa denunciare un 20enne

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Il ciclista a cui era stata rubata la bicicletta l’aveva riconosciuta in un annuncio su Subito.it ed è riuscito così a denunciare il ladro. I fatti sono accaduti a Schio nel dicembre scorso e hanno portato al deferitmentoo in stato di libertà per ricettazione di un ventenne da parte dei carabinieri del nucleo operativo radiomobilie di Schio.

Il furto era avvenuto ancora il 5 dicembre: la bici, del valore di mille euro, era stata rubata a Villaverla e il legittimo proprietario si era messo a cercarla sulla piattaforma di compravendite on line, riconoscendola in un annuncio. Il proprietario della due ruote ha quindi contattato il venditore, dandogli appuntamento nel pomeriggio presso la stazione dei treni di Schio e poi è andato dai carabinieri di Dueville, dove aveva formalizzato la denuncia. Questi hanno informato i colleghi di Schio per individuare il responsabile della ricettazione.

Giunto l’orario stabilito, i militari in borghese hanno quindi circondato la stazione per evitare tentativi di fuga e, al momento della vendita, sono intervenuti e l’hanno bloccato recuperando la bici. Arrivati in caserma per i dovuti accertamenti, hanno identificato il ricettatore in Z.M., un thienese del 1999 con diversi precedenti. Dopo essersi assicurati che la bici fosse proprio quella rubata, hanno provveduto a restituirla al proprietario e a denunciare il ragazzo.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!