Malo, la strada di campagna si trasforma in torrente dopo l’acquazzone

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Due immagini dalla campagna di Malo: una strada bianca diventa un torrente durante i temporali

Una stradina di campagna si trasforma quasi in un torrente. E non sarebbe un evento inedito dalle parti di via Proe di Pisa nel territorio rurale di Malo: basta un temporale vigoroso e la strada bianca diventa una pista d’acqua. A volte con solamente qualche rivolo, altre (come oggi intorno alle 13.50) a ricordare una sorta di “fiume in piena”, chiaramente in miniatura. Con difficoltà di transito e conseguente possibile pericolo se non per le auto, sicuramente per ciclisti e pedoni chiamati a “guadare” la via, anzichè percorrerla.

Non si tratta in ogni caso di episodi di tracimazione dal letto di corsi d’acqua della zona ma, secondo quanto fedelmente riportato dalle immagini scattate e dai racconti di alcuni maladensi della zona, un semplice addensamento dovuto alla pioggia e alla scarsità di vie di sbocco naturali e di scolo. L’acqua s’incuneerebbe nella concavità della stradina scorrendo fino a disperdersi, dopo alcuni metri, nei campi intorno.

In occasioniedi maltempo prolungato come oggi si sono riscontrati anche circa 10 centimetri di livello dal terreno. A pioggia cessata, fortunatamente, in pochi minuti l’acqua scivola lungo le feritoie laterali e si prosciuga, lasciando solo qualche innocua pozzanghera.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!