Palestra di Giavenale, l’ultimazione dei lavori prevista per fine marzo

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

E’ prevista per fine marzo 2019, giusto in tempo per la campagna elettorale, la fine dei lavori della nuova palestra scolastica e di quartiere a Giavenale di Schio. I lavori di costruzione  stanno procedendo: si stanno infatti in questi giorni realizzando le strutture murarie perimetrali di tamponamento della struttura portante (con telaio in calcestruzzo), con posa di blocchi a grana fine liscia.

Nella parte superiore della zona palestra, invece, vengono impiegati elementi sagomati a canne d’organo che risultano importanti sia per l’attenuazione del riverbero acustico al fine di garantire una migliore qualità dello spazio di gioco, che per creare gradevoli effetti architettonici.

In questi giorni, inoltre, è iniziata la fase di realizzazione la copertura della zona palestra con la posa di travi curve e struttura secondaria incrociata in legno lamellare,
soluzione statica e architettonica che caratterizza l’intero intervento.

I lavori erano iniziati nell’aprile 2014, ancora con la passata amministrazione, ma si erano poi interotti per una serie di problemi legati alla crisi dell’azienda appaltatrice, la “Lamone Moreda Srl” di Forlì, che con un ribasso di oltre il 20% rispetto al preventivo comunale di 1,8 milioni di euro, si eraggiudicata la gara fra le cento imprese che vi avevano partecipato. La ditta però poi non era stata più in  grado di portare avanti l’opera. Lo sblocco del cantiere era poi arrivato a luglio dello scorso anno, con due distinti affidamenti dei lavori: alla R.T.I. di Agostini Giampietro srl e alla Maroso srl di Arsiero per le opere edili, alla bresciana Holz Albertani per la copertura in legno.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!