Due infortuni alla Skylakes: soccorso alpino in azione

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Oltre 750 gli atleti al via della Skylakes oggi a Laghi, la spettacolare gara di corsa in montagna nel paese più piccolo del Veneto.

Due gli atleti che si sono infortunati sul percorso, all’altezza di Monte Maggio. Nel primo caso una ragazza, G.C., 32 anni, di Gemona (UD), era caduta durante la discesa. Raggiunta da una squadra assieme all’infermiere della stazione, è stata medicata per un possibile trauma alla caviglia, caricata in barella e trasportata per un tratto a una radura, dove è stata imbarcata sull’elicottero di Verona emergenza in hovering e trasportata all’ospedale di Santorso.

Nel secondo caso, un ragazzo, C.B., 24 anni, di Chioggia (VE), si era procurato la sospetta lussazione di un ginocchio. Arrivati da lui, soccorritori e infermiere lo hanno imbarellato e portato fino al fondovalle, scendendo per 700 metri circa di dislivello. Il giovane atleta si è poi allontanato autonomamente.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!