Morta la donna travolta stamattina in bicicletta sulla vecchia Gasparona

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Non c’è più alcuna possibilità di sfuggire al tragico destino per la signora travolta stamattina a Sarcedo mentre viaggiava in sella alla sua bicicletta. La donna, che aveva riportato ferite apparse subito di gravissima entità, è spirata al San Bortolo di Vicenza dove era stata trasportata d’urgenza con l’elisoccorso e ricoverata nel reparto di rianimazione. Il nome della vittima è Milanka Stevic, originaria della Serbia. Aveva computi 59 anni poco più di un mese e mezzo fa e risiedeva a Breganze da tempo. Il tragico incidente è avvenuto alle 11.15 di stamane lungo la vecchia strada ex Gasparona, in un punto delicato in prossimità di una curva a gomito.

Fatale l’investimento della bicicletta da parte di un furgone di marca Iveco proveniente, secondo le prime notizie, dalla carreggiata opposta. Al conducente – il 61enne R.N. di Fara Vicentino – è stata ritirata la patente di guida per inosservanza delle modalità di sorpasso, secondo la nota fornita dal consorzio di polizia municipale Nord Est Vicentino.
La vittima lascia improvvisamente soli il marito e due figli.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!