Attraversa col trattorino il ponte pedonale, che cede: miracolato agricoltore

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Ha pensato bene di passare con il trattorino sul ponticello di una pista ciclabile, ma il legno della pavimentazione di legno, adatto al passaggio di persone e non di mezzi pesanti, ha ceduto sotto il peso del veicolo. Le ruote si sono incastrate nel vuoto creato dal cedimento ed è stato necessario far intervenire un mezzo con traino per estrarre il trattore.

Se il mezzo si fosse rovesciato o fosse precipitato di sotto, le conseguenze sarebero state ben più gravi per un agricoltore del posto che stava trasportando della legna e che ha avuto la bella idea di passare per un percorso vietato a mezzi che non siano biciclette e pedoni.

Il fatto è avvenuto ieri pomeriggio poco dopo le 16 sul ponticello che attraversa una roggia e che fa parte di tratto solo pedonale e ciclabile che, partendo dalle poste di Grumolo Pedemonte si dirige verso il capitello di San Bernardino. Zona amata dagli abitanti della zona per passeggiate e giri in bicicletta.

All’inizio e alla fine del ponte è presente un palo che consente di far passare solo pedoni e ciclisti, ma evidentemente l’agricoltore stesso o qualcun altro è riuscito a toglierlo consentendo così a mezzi pesanti di passare.

Sul posto è subito intervenuto il sindaco Sandro Maculan, stupefatto per la scena che si è trovato davanti: “E’ una fortuna che non si sia fatto male nessuno”.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!